Archivio di Giugno 2016

Elton John a Pompei 2016

Elton John a Pompei 2016

Elton John Pompei Luglio 2016

Elton John Pompei Luglio 2016

Dopo David Gilmour, gli Scavi di Pompei ospitano un altro grande ritorno,  Elton John si esibirà negli Scavi di Pompei per un concerto esclusivo.

Il tour di Elton John infatti arriverà in Italia a Luglio 2016. La prima tappa è in programma all’Anfiteatro Romano negli Scavi di Pompei il 12 luglio 2016.

Accompagnato da Nigel Olsson alla batteria, Davey Johnstone alla chitarra, Matt Bissonette al basso, John Mahon alle percussioni e Kim Bullard alle tastiere, il musicista presenterà, tra gli altri, i brani del suo ultimo album Wonderful Crazy Night.

Biglietti: Platea numerata 92,00€
Platea numerata 115,00€
Gradinata non numerata 172,50€
Platea numerata 230,00€
Platea gold 345,00€

Prezzi alti, corsa al biglietto e quasi sold out per i musicisti hanno fatto sì si potesse pensare di realizzare una sorta di festival della musica presso gli Scavi pompeiani da ripetere a partire dalla prossima estate e, si sa, se vuole ambire a grandi nomi, occorre mettersi in moto con lauto anticipo. Si pensa, innanzitutto, di arricchire l’estate prossima con una triade di nomi italiani.

Elton John a Pompei 2016

 

 

David Gilmour ha annunciato le date dei due concerti di Pompei

David Gilmour ha annunciato le date dei due concerti di Pompei


David Gilmour

David Gilmour a Pompei

Nel 2016 quindi David Gilmour torna in Italia per ben quattro date del suo Tour Rattle That Lock. Il suo tour infatti, oltre alle due date di Pompei del 7 e 8 luglio, farà tappa anche all’Arena di Verona con due concerti in programma per il 10 e 11 luglio 2016. Il prezzo dei biglietti per le date di Verona invece parte dai 46 euro. Intanto David Gilmour ha annunciato le date dei due concerti di Pompei attraverso un post pubblicato sulla propria pagina ufficiale di Facebook e ha ringraziato il Ministro dei Beni Culturali per avergli dato la possibilità di tornare a suonare all’Anfiteatro Romano dopo la fantastica esperienza con i Pink Floyd che risale al 1971.

David Gilmour sarà in concerto a Pompei il 7 e 8 luglio 2016. È in programma una doppia data per Gilmour nella splendida cornice dell’Anfiteatro Romano di Pompei a distanza di oltre quarant’anni dalla celebre esibizione con i Pink Floyd del 1971 quando nell’Arena registrarono Pink Floyd: Live at Pompei. A pochi giorni dall’annuncio dell’arrivo del Tour Rattle That Lock di David Gilmour a Pompei per il 7 e 8 luglio 2016 circolano in rete già le prime indiscrezioni in merito al prezzo dei biglietti che dovrebbe aggirarsi intorno ai 300 euro.

Il ritorno di David Gilmour a Pompei 2016 per il 7 e 8 luglio è stato accompagnato da una serie di polemiche legate al prezzo dei biglietti, prima ancora dell’apertura della prevendita prevista per le ore 13.00 di martedì 22 marzo. Dalle prime indiscrezioni trapelate in rete si apprende che i prezzi dei biglietti per i concerti di David Gilmour a Pompei 2016 dovrebbe essere di 300 euro, oppure potrebbero variare dai 170 ai 350 euro proprio come è già stato annunciato per il concerto di Elton John. Per adesso non si conoscono ancora i dettagli specifici sui prezzi della prevendita dei biglietti per i concerti di David Gilmour a Pompei 2016, ma i primi tagliandi possono essere acquistati a partire dal 22 marzo anche sul sito ufficiale dell’artista. Ogni utente può acquistare massimo due biglietti, ma dalle prime indiscrezioni trapelate in rete sembra che per le date di Pompei dovrebbero essere messi in vendita solo 2500 tagliandi. Gli organizzatori hanno già confermato che per i concerti di Pompei è possibile acquistare solo due biglietti per transazione e i controlli di sicurezza all’ingresso saranno severi. Inoltre i biglietti saranno nominali e per questo motivo potranno essere acquistati solo per una delle due date.
David Gilmour ha annunciato le date dei due concerti di Pompei

 

 

Basilica di Pompei aperta di notte

Basilica di Pompei aperta di notte



Santuario della Beata Vergine del Rosario

Santuario della Beata Vergine del Rosario

bartolo_longo

Il 17 e il 18 giugno e, poi, il 15 e il 16 luglio, il Santuario di Pompei (Santuario della Beata Vergine del Rosario) torna ad aprirsi di notte grazie alla quarta edizione de “Una notte…al Santuario!”. Organizzata dal Servizio per la Pastorale Giovanile, l’iniziativa prevede visite guidate notturne dello straordinario e affascinante luogo di culto fondato dal Beato Bartolo Longo alla fine dell’Ottocento.

Quattro date in cui le luci del Tempio fondato dal Beato Bartolo Longo si accenderanno al tramonto permettendo ai visitatori di conoscerne la bellezza e la storia in ore di particolare suggestione.

Nei giorni suddetti, i percorsi partiranno alle 20.15 e alle 20.30, esclusivamente in lingua inglese e alle 21.00, dureranno un’ora e mezza e prevederanno: la visita alla Cappella Bartolo Longo, della Cappella Samuel, della Basilicae della Sala Offerte in cui, inoltre, sono stati esposti alcuni oggetti della Mostra“Per Grazia ricevuta”, della Cripta, del Giardino dei Frati Pellegrini e delCampanile.

Per partecipare all’iniziativa occorre effettuare la prenotazione: ogni tour prevede, infatti, un massimo di 50 persone. L’ingresso sarà al lato del Campanile, presso la portineria del Santuario: è possibile effettuare, specificandolo alla prenotazione, anche la sola visita al Campanile. A fare da guida saranno i giovani che hanno aderito all’iniziativa “Volontari del Giubileo”.

Il biglietto si può ritirare 15 minuti prima dell’inizio della visita presso la Portineria del Santuario e i bambini sotto i 10 anni non pagano.

Basilica di Pompei aperta di notte

 

 

Scavi di Pompei Accessi a numero chiuso il 5 giugno

Accessi limitati agli Scavi di Pompei domenica 5 giugno



Scavi di Pompei Accessi a numero chiuso il 5 giugno

Scavi di Pompei Accessi a numero chiuso il 5 giugno

domenica prossima, 5 giugno, in occasione dell’ingresso gratuito previsto per la prima domenica di ogni mese. I cancelli – rende noto la Soprintendenza di Pompei – apriranno alle 9:00 e saranno chiusi al raggiungimento dei 15.000 ingressi.

Per garantire la massima salvaguardia degli scavi  e al contempo la sua fruizione ottimale saranno  incentivate le misure di sicurezza, con il potenziamento e la ridistribuzione del servizio di vigilanza.

Riapertura regolare alle 14 e 30 fino alle 18. Per il pomeriggio non è previsto l’ingresso a numero chiuso. La Soprintendenza fa sapere anche che a partire dall’11 giugno, inoltre, l’apertura dei cancelli degli Scavi verrà anticipata di mezz’ora, ovvero alle 8 e 30 tutti ogni sabato e domenica.

Per motivi di sicurezza non è consentito l’accesso con borse e bagagli di misure superiori ai 30 x 30 x 15 cm e che saranno adottate misure di controllo degli accessi anche ai siti di Ercolano, Oplontis e Boscoreale attraverso il contingentamento degli ingressi.

Sul territorio vesuviano, saranno aperti domenica 5 giugno gli Scavi di Oplonti a Torre Annunziata, dove sarà possibile visitare anche la mostra a Palazzo Criscuolo, gli Scavi di Pompei e di Ercolano, l’Antiquarium e Villa Regina a Boscoreale, gli Scavi di Stabia, Villa San Marco, Villa di Adriana e Villa Romana a Castellammare di Stabia.

Scavi di Pompei Accessi a numero chiuso il 5 giugno

 

 

PRENOTA IL TUO HOTEL
Booking.com
Info Utili
   Scavi di Pompei
   Via Roma 1 - 80045 Pompei NA
   Clinica Maria Rosaria
   Via Colle San Bartolomeo, Tel. 081.5359111 
   Pronto Soccorso
   Via Colle San Bartolomeo, Tel. 081.5359111
   Ambulanze
   Croce del Sud, Tel. 081.8505746
   Croce del Sud, Tel. 081.8637380
   Pubblica Sicurezza
   Via Sacra , Tel. 081.8563511 
   Carabinieri
   Via Lepanto, Tel. 081.8506163 
   Vigili Urbani
   Piazza Schettini, Tel. 081.8506164 
   Farmacie 
   --Canale
   Via Lepanto, 9, Tel. 081.8507202 
   --Del Rosario
   Via Sacri Cuori, 140, Tel. 081.8507333
   --Sansone
   Via Nolana, 123, Tel. 081.8506712 
   --Verdura
   Via Roma, Tel. 081.8507264
   Municipio
   Tel. 081.8506000

Non aspettare ancora, richiedi subito la presenza della tua attività all'interno del portale. Richiedi contatto.

Visualizza www.scavidipompei.it in una mappa di dimensioni maggiori