QUESTA E' UNA PAGINA ESTERNA. VAI AL SITO PRINCIPALE
THIS IS 'AN EXTERNAL PAGE. GO TO MAIN SITE

 

 

CITTA' DI NAPOLI

L'origine della città di Napoli è ancora oggi molto controversa, alcuni studiosi asseriscono che essa fu fondata ben ventisei secoli avanti Cristo ma di ciò non esistono prove certe se non alcuni segni non sufficienti da essere letti e decifrati. La posizione geografica della città è particolarmente favorevole, al centro del Mediterraneo, in un ambiente umanizzato e naturale, quello del Golfo dominato dal Vesuvio, un golfo profondo e riparato con un clima mite e temperato.La bellezza di questa città è tale da aver ispirato scrittori, poeti ed intellettuali di tutto il mondo. Le forti è continue dominazioni hanno fatto di Napoli una delle culle multi culturali in Europa. Ricca di monumenti questa città offre a chi intende visitarla, una miriade di opportunità, da Palazzo Reale, al Maschio Angioino, passando poi sotto la Galleria Umberto I. E' possibile inoltre visitare innumerevoli chiese e strade famose, come ad esempio Via S. Gregorio Armeno, famosa in tutto il mondo come la via dei presepi. Non mancano posti caratteristici, come Posillipo, Mergellina e la bellissima Piazza Plebiscito.

Le origini di Partenope sono imputabili ad una antica leggenda che narra di una sirena dallo stesso nome la quale morì sulle coste del Mediterraneo. Gli abitanti del luogo la seppellirono e diedero il suo nome alla loro città:Neapolis Città Nuova. L'epoca era Greco Romana, infatti a quei tempi parecchie città da poco costruite avevano incorporate la parola "nuova".
Napoli è sempre stata dal Medioevo ad oggi una delle maggiori metropoli europee, sia per il suo porto per il quale era fondamentale comunicare e trasportare con l'oriente, sia per la bellezza del suo paesaggio la cui suggestione è accresciuta dalle condizioni del clima mite. Ricca di tradizioni storiche e artistiche, Napoli è la terza città della Repubblica quanto a popolazione. Oltre al classico Vesuvio è distinta per i suo castelli che un tempo la difendevano dalle insidie dal mare.

Nelle foto a destra Castel Nuovo: il monumento più emblematico e significativo della storia della città di Napoli. Fu edificato per volere di Carlo I d'Angiò a partire dal 1279 su progetto dell'architetto Pierre de Chaule e sin dalla sua costruzione fu chiamato Castrum Novum per distinguerlo dai castelli dell'Ovo e Capuano.

 

 

Copyright (c) 2002-2010 by PUBLITECH (info@publitech.it)